0,00 
0
0
Subtotal: 0,00 
Nessun prodotto nel carrello.
0,00 
0
0
Subtotal: 0,00 
Nessun prodotto nel carrello.
ascend_fairness-logo
Logo Peplink Certified Gold Partner

In che modo il “Magic Quadrant” di Gartner sulla SD WAN può aiutarvi a selezionare un fornitore SD-WAN?

Quadrante magico SD-WAN Gartner
Quadrante magico di Gartner

Sfide crescenti per le reti

Le aziende con diverse sedi che devono elaborare grandi quantità di dati e trasportarli da una sede all’altra si trovano di fronte alla sfida di come farlo a fronte di requisiti in costante crescita. Come si collegano in rete le singole sedi in modo da poter elaborare questi volumi di dati? Di seguito spiegherò come il “Magic Quadrant” di Gartner possa essere d’aiuto.

L’ideale sarebbe sapere prima di tutto di cosa si ha bisogno e poi creare la propria rete. Tuttavia, la realtà è solitamente diversa: Una rete esistente raggiunge i suoi limiti a causa di requisiti sempre più elevati. Naturalmente è possibile far posare cavi in fibra ottica in tutto il mondo se si dispone del giusto budget. Un’opzione molto più conveniente è la Software Defined Wide Area Network (SD-WAN). Si tratta di collegare in rete le sedi tra loro in modo logico, per sfruttare al meglio le connessioni di rete esistenti in base alle esigenze specifiche. Il software (come suggerisce il nome) decide quale pacchetto di dati passa su quale linea e con quale priorità. La SD-WAN garantisce così che, ad esempio, il download di un file non influisca sulla qualità di una videoconferenza e che le connessioni business-critical siano mantenute secondo linee guida definite con precisione. Le risorse esistenti della vostra infrastruttura vengono utilizzate in modo ottimale. Tuttavia, ciò richiede la corretta configurazione della SD-WAN.

Domande importanti nella scelta di una soluzione SD-WAN

Se decidete di implementare una soluzione SD WAN nella vostra rete, due delle domande più importanti sono: quale fornitore di software devo scegliere? E chi se ne rende conto nel mio caso. Alcuni produttori presenti sul mercato si sono specializzati in SD-WAN, mentre ci sono fornitori di altri prodotti che ora hanno incluso anche SD-WAN nel loro portafoglio. In altre parole, ci sono gli specialisti e quelli che “fanno tutto”. I clienti possono perdere di vista chi offre la soluzione migliore per la propria rete. La società di consulenza internazionale Gartner offre assistenza per la prima di queste due domande. Gartner testa i prodotti di altre aziende del settore IT, tra cui SD WAN, e li raccomanda ai suoi clienti. Il cosiddetto “Magic Quadrant” di Gartner fornisce una buona panoramica di chi offre SD WAN e in quale qualità, e classifica i fornitori di SD WAN in visionari, fornitori di nicchia, leader e sfidanti. I leader non scendono a compromessi e massimizzano le prestazioni per i loro clienti attraverso la SD-WAN. I fornitori di nicchia, invece, possono rivelarsi consigliabili se la SD-WAN riesce a rimanere un po’ al di sotto del massimo. Nella scelta di un provider SD-WAN occorre tenere conto dei seguenti punti:

Quali applicazioni, con quali requisiti in termini di latenza, jitter e perdita di pacchetti, vengono utilizzate in azienda? Quali sono le specifiche interne dell’azienda a questo proposito? Ci sono dati riservati che possono essere trasmessi solo in forma criptata? Esiste un traffico dati che deve essere prioritario in ogni caso?

Aspettative dell’infrastruttura

Quindi, prima di prendere una decisione per la vostra azienda, dovreste innanzitutto scoprire cosa succede nella vostra rete e cosa è richiesto alla vostra infrastruttura. I diversi fornitori di SD-WAN hanno punti di forza diversi a questo proposito. Naturalmente, anche il mercato si sta evolvendo. I requisiti aumentano e le possibilità tecniche si ampliano. Per questo motivo Gartner aggiorna annualmente il suo “Magic Quadrant” per la SD-WAN. Vengono aggiunti nuovi fornitori di SD WAN e ne vengono eliminati altri. Alcuni recuperano e altri rimangono indietro. Assicuratevi quindi di avere davanti a voi una grafica aggiornata.

Criteri: Nell’ambito della SD-WAN, Gartner si concentra su routing, sicurezza, ottimizzazione della WAN e gestibilità. A partire da un certo numero di sedi, che non deve essere necessariamente elevato, è utile, se non molto importante, disporre di una piattaforma di gestione centralizzata per tutti i router SD WAN. In questo modo si risparmia una quantità esponenziale di tempo nella gestione dei dispositivi. È quindi molto utile per voi, in qualità di clienti SD-WAN, dare un’occhiata a questo “Magic Quadrant” per riconoscere chi sono i fornitori migliori e avere una prima impressione per la vostra decisione sulla SD-WAN.

Per trovare il produttore SD-WAN “giusto” per la VOSTRA rete, non c’è modo di evitare una consulenza individuale. Se alla fine deciderete per Silver Peak, Peplink, Mushroom, Viprinet, HPE, Barracuda, Oracle… (non tutti sono “conosciuti” da Gartner) dipende dalle VOSTRE esigenze individuali. Noi di Ascend lavoriamo con alcuni di questi fornitori di SD WAN e possiamo aiutarvi a decidere quale potrebbe essere la soluzione giusta per VOI. Naturalmente, dobbiamo anche porci domande come: Quali standard di sicurezza avete, quali applicazioni utilizzate, quali connessioni avete già? …
Una volta identificate le vostre esigenze, saremo lieti di aiutarvi a creare la vostra rete. Sia come servizio completo di registrazione dello stato attuale, dei requisiti e dell’implementazione della SD-WAN, sia come semplice consulenza.

La SD WAN è sicuramente un’alternativa da prendere in considerazione e che si rivela vantaggiosa rispetto ad altre opzioni.